Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Corso Roma

Nuova spaccata notturna ai danni della martoriata profumeria "Limoni"

Non c'è pace per la profumeria Limoni. La nota attività commerciale situata nel punto in cui convergono corso Roma e Corso Umberto la scorsa notte ha subito una nuova spaccata: la seconda in poco più di due settimane, la terza dallo scorso settembre

BRINDISI – Non c’è pace per la profumeria Limoni. La nota attività commerciale situata nel punto in cui convergono corso Roma e Corso Umberto la scorsa notte ha subito una nuova spaccata: la seconda in poco più di due settimane, la terza dallo scorso settembre. Il modus operandi, ormai, è tristemente consolidato.

Erano circa le ore 4,40 quando i ladri hanno raggiunto l’obiettivo è con una mazza ferrata hanno rotto la porta vetrata di ingresso del negozio, rubando alcune confezioni di profumi. L’intervento delle guardie giurate degli istituti di vgilanza Vigilnova e Ivri è stato immediato. Nel giro di pochi minuti si sono recate sul posto anche le forze dell’ordine. 

Sull'episodio indagano i poliziotti della Sezione volanti al comando del vicequestore Alberto D'Alessandro, recatisi sul posto per i rilievi del caso. Dalle immagini riprese dalle telecamere di cui è dotata la profumeria emerge che ad agire sono state almeno tre persone con volto coperto da passamontagha. Queste si sono servite di un martello da carpentiere per infrangere la vetrata. Disturbati dal dispositivo nebbiogeno, sono riusciti ad impadronirsi solo di alcune confezioni degli espositori esterni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova spaccata notturna ai danni della martoriata profumeria "Limoni"

BrindisiReport è in caricamento