Cronaca

Nuova truffa online, Equitalia mette in guardia gli internauti

Occhio a eventuali avvisi di pagamento firmati Equitalia che potrebbero arrivare sulle vostre caselle di posta elettronica. Potrebbe trattarsi di una truffa

BRINDISI – Occhio a eventuali avvisi di pagamento firmati Equitalia che potrebbero arrivare sulle vostre caselle di posta elettronica. La società di recupero crediti, attraverso una nota stampa, annuncia che da giorni continuano ad arrivare messaggi con mittente fatture@gruppoequitalia.it, equitalia@sanzioni.it, servizio@equitalia.it, noreply@equitalia.it, multe@equitalia.online o simili, contenenti presunti avvisi di pagamento di Equitalia e che invitano a scaricare file, a utilizzare link esterni o a effettuare pagamenti.

Ebbene, si tratta di una campagna di pishing, cioè di tentativi di truffa informatica architettati per entrare illecitamente in possesso di informazioni riservate, sulla quale la polizia postale ha avviato un’indagine. 

“Equitalia – si legge nel comunicato - è assolutamente estranea all’invio di questi messaggi e ha già presentato querela contro ignoti, pertanto raccomanda nuovamente di non tenere conto della e-mail ricevuta, di eliminarla senza scaricare alcun allegato e di non effettuare i pagamenti richiesti”.

In ogni caso è possibile richiedere informazioni al call center di Equitalia  al numero verde 800 178 078  o al numero 02 3679 3679 (secondo piano tariffario).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova truffa online, Equitalia mette in guardia gli internauti

BrindisiReport è in caricamento