menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovi avvelenamenti a San Pietro: due gattini in fin di vita

Domenica scorsa 10 felini sono morti per lo stesso motivo. Del fatto sono stati informati i carabinieri e gli agenti della Polizia locale

SAN PIETRO VERNOTICO - Continuano i misteriosi avvelenamenti di gatti in contrada Giardino Grande a San Pietro Vernotico. Dopo la strage di domenica scorsa dove 10 felini sono stati trovati morti per avvelenamento, nella serata di oggi, giovedì 10 dicembre, la stessa sorte è toccata ad altri due micetti: sono in fin di vita assistiti dal veterinario Pietro De Rocco. Nel primo caso si trattava di randagi di cui una residente si prendeva cura, questa volta si tratta di gattini che hanno una padrona. Un terzo è scomparso.

È stata la stessa proprietaria ad annunciarlo sul suo profilo Facebook. I gattini ora lottano per sopravvivere. Che abbiamo ingerito sostanze velenose non ci sono dubbi. Del fatto sono stati informati i carabinieri e gli agenti della Polizia locale e nei prossimi giorni verrà sporta denuncia contro ignoti, sia per questo episodio che per l’altro. Un appello però va fatto: chi ha visto qualcosa deve segnalarlo alle forze dell’ordine per permettere di risalire a chi sta sterminando i felini di contrada Giardino Grande. Che potrebbe colpire ancora. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento