Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Nuovi controlli a tappeto dell'Arma: un arresto e decine di perquisizioni

Un anziano è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, cinque persone segnalate in qualità di assuntori di sostanze stupefaceti

SAN VITO DEI NORMANNI – Continuano i servizi di controllo del territorio ad ampio raggio da parte dei carabinieri del comando provinciale di Brindisi. Stavolta sono stati battuti a tappeto i territori di competenza della compagnia dell’Arma di San Vito dei Normanni, sotto la quale ricadono i Comuni di Carovigno, Ceglie Messapica, Latiano, Mesagne e San Michele Salentino. 

Nel corso dell’attività sono state eseguite complessivamente 15 perquisizioni personali, veicolari e domiciliari; è stato controllato un esercizio pubblico; sono stati controllati 29 auto/motoveicoli e identificate 63 persone; 8 le contravvenzioni al codice della strada. 

Un 79enne di San Vito dei Normanni è stato arrestato in regime di domiciliari, in applicazione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal tribunale di Brindisi, per maltrattamenti in famiglia. Si tratta di fatti presumibilmente commessi a San Vito dei Normanni fra il 2016 e il 2016. 

Sempre a San Vito dei Normanni, un 60enne del posto, L.C., è stato denunciato per aver custodito armi regolarmente registrate in maniera non conforme a quanto previsto dalla normativa vigente.

Un 48enne di Latiano, sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali, è stato sorpreso in compagnia di una persona controindicata, in violazione delle misure restrittive disposte a suo carico. 

Inoltre sono stati segnalati all'autorità amministrativa per detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti: D.G., 26 anni, di Carovigno, trovato in possesso in seguito a perquisizione personale 1,5 grammi di marijuana e 1,2 grammi di hascisc; V.F., 48 anni, di Carovigno, trovato in possesso in seguito a perquisizione personale di 0,5 grammi di marijuana; M.D.V., 35 anni, di Latiano, trovato in possesso in seguito a perquisizione personale di 1,3 grammi di marijuana; A.L., 27 anni, di Latiano trovato in possesso in seguito a perquisizione personale di 1 grammo di marijuana; M.M., 40 anni, di Ceglie Messapica, trovato in possesso di 2 grami di marijuana.
Le sostanze stupefacenti rinvenute sono state sottoposte a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi controlli a tappeto dell'Arma: un arresto e decine di perquisizioni

BrindisiReport è in caricamento