Polizia, ancora controlli a Ostuni: misure restrittive e due denunce

Nuovi sopralluoghi in locali pubblici, notificate due provvedimenti dopo condanne e interrotta cessione di droga

OSTUNI – Prosegue a Ostuni il pressing della Polizia di Stato, con l’impiego di personale del Commissariato, della Squadra Mobile, della Polizia Amministrativa e di Sicurezza. Nella giornata di ieri sono state controllate numerose persone eseguite due misure riguardanti limitazioni della libertà personale e denunciate due persone a piede libero, mentre “ispezioni e verifiche sono state avviate nei confronti di esercizi pubblici quali bar e circoli privati con accertamenti in corso di natura amministrativa e penale nei confronti di un locale”. 

Un uomo di 53 anni di Ostuni, condannato alla pena di 1 anno e 2 mesi di reclusione per due episodi di furto, è stato assoggettato all’affidamento in prova ai servizi sociali con prescrizioni. Lo stesso dicasi per un altro ostunese di 68 anni, condannato alla pena di 1 anno di arresto, due anni e 11 mesi di reclusione per violazione di sigilli e attività di gestione di rifiuti non autorizzata. Entrambe le condanne, relative a fatti risalenti al 2012, sono scaturite da indagini svolte dagli agenti del commissariato della Città Bianca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I denunciati, tutti con precedenti, sono un 52enne ostunese, che nel corso di un controllo stradale da parte della volante del commissariato è stato sorpreso con due coltelli di lunghezza complessiva di 12 e 9 centimetri; un 29enne di Francavilla Fontana per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di droga, sorpreso nell’atto di cedere 0.4 grammi di cocaina e  0.9 grammi di marijuana ad un soggetto, immediatamente bloccato subito dopo aver ricevuto le dosi di stupefacente, e segnalato pertanto alla Prefettura come assuntore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Migrante investito da un neopatentato: tragedia sulla provinciale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento