Pneumatici tagliati all'auto di nostra collega: denuncia in questura

Per ben due volte nel giro di una settimana qualcuno ha danneggiato gli pneumatici dell'auto di una nostra collega, Stefania De Cristofaro. La natura del danno, dolosa e non accidentale, è stata accertata dall'officina presso cui la giornalista di BrindisiReport.it si è recata per le riparazioni

BRINDISI – Per ben due volte nel giro di una settimana qualcuno ha danneggiato gli pneumatici dell’auto di una nostra collega, Stefania De Cristofaro. La natura del danno, dolosa e non accidentale, è stata accertata dall’officina presso cui la giornalista di BrindisiReport.it si è recata per le riparazioni. Ma, considerando analoghi episodi avvenuti negli ultimi due anni, quello scoperto stamattina e il settimo danneggiamento patito da Stefania De Cristofaro.

Stefania De Cristofaro-2Pertanto, la collega si è recata presso la Digos della questura di Brindisi per riferire i fatti agli investigatori, e per sporgere regolare denuncia contro ignoti. Stefania De Cristofaro, per le problematiche di cui si occupa quotidianamente, vari casi di cronaca giudiziaria ma in particolare le vicende amministrative di questa città e di questo territorio, che BrindisiReport non racconta certo basandosi sui comunicati stampa, è particolarmente esposta ad atti ritorsivi.

Nei nostri quasi sette anni di vita, abbiamo potuto constatare che a Brindisi la stampa che non svolge la funzione di scriba è spesso sottoposta a tentativi vari di delegittimazione e ad altri tipi di attacchi e intimidazioni. Dire che tutto ciò non cambia di una virgola il nostro impegno è superfluo. Ci preoccupa però il clima, che non è certo favorevole all’affermazione dei principi di legalità che i giornali sono chiamati a difendere.

Altre volte, per intimidazioni ad altri nostri colleghi, come Gianluca Greco, che si occupa di cronaca nera e sport, abbiamo segnalato puntualmente i fatti alle forze dell'ordine, sporgendo anche regolare denuncia. Tali casi sono stati segnalati anche a Ossigeno per l'Informazione, che per l'Ordine nazionale dei Giornalisti si occupa dei fatti che costituiscono minaccia alla libertà di stampa e per l'incolumità di chi svolge questo lavoro. Purtroppo in Italia tali vicende costituiscono una casistica tutt'altro che trascurabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Auto si ribalta e finisce nelle campagne: spavento per una ragazza

  • Covid, Puglia: la curva rallenta. Nel Brindisino cinque decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento