Cronaca

Parroci: nomine e incarichi dell'arcivescovo a Brindisi, San Vito e Ostuni

L’Arcidiocesi di Brindisi e Ostuni comunica le nomine, gli incarichi e i trasferimenti di parroci decisi a settembre da monsignor Domenico Caliandro. Tra questi anche quello che riguarda il ruolo di cappellano del carcere del capoluogo

BRINDISI - L’Arcidiocesi di Brindisi e Ostuni comunica le nomine, gli incarichi e i trasferimenti di parroci decisi a settembre da monsignor Domenico Caliandro. Tra questi anche quello che riguarda il ruolo di cappellano del carcere del capoluogo. Su proposta dei rispettivi padri provinciali, padre Francesco Rutigliano, cappuccino, è stato nominato parroco della parrocchia Ave Maris Stella in Brindisi, mentre  il mercedario padre Pasquale Agostino è stato nominato parroco di S.Maria della Mercede in S.Vito dei Normanni.

Don Giuseppe Laghezza, rimanendo parroco in S. Vito dei Normanni, è stato nominato direttore dell’Ufficio Missionario Diocesano. Don Nino Lanzilotto, mantenendo il compito di parroco dello Spirito Santo in Brindisi, è stato nominato cappellano del Carcere di Brindisi. Collaborerà con lui in questo servizio di pastorale carceraria don Pino Taurino, di S. Pancrazio Salentino.

Don Piero Calamo, parroco di S. Lorenzo da Brindisi al quartiere S. Elia in Brindisi, ha assunto anche il servizio di referente diocesano della fondazione antiusura “S. Nicola e SS. Medici” con sede a Bari. Don Franco Maldarella, cappellano ospedaliero in Ostuni, è stato nominato vicedirettore dell’Ufficio diocesano di pastorale sanitaria, mentre don Stefano Bruno diviene vicedirettore dell’Ufficio liturgico diocesano. Infine, Don Franco Blasi, presidente dell’Istituto diocesano sostentamento clero, assume anche il servizio di procuratore dell’ente “Capitolo ecclesiastico” di Ostuni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parroci: nomine e incarichi dell'arcivescovo a Brindisi, San Vito e Ostuni

BrindisiReport è in caricamento