Cronaca

Nuovo blackout all'alba in città: persone intrappolate negli ascensori

Nuovo blackout a Brindisi dopo quello dello scorso 18 marzo. Stavolta la luce è andata via intorno alle 6 del mattino di oggi (9 aprile), per poi rientrare nel giro di un'ora. In molti erano ancora a letto quando gli antifurti hanno cominciato a suonare all'impazzata

BRINDISI – Nuovo blackout a Brindisi dopo quello dello scorso 18 marzo. Stavolta la luce è andata via intorno alle 6 del mattino di oggi (9 aprile), per poi rientrare nel giro di un’ora. La maggior parte della gente era ancora fra le braccia di Morfeo quando gli antifurti hanno cominciato a suonare all'impazzata, ma i disagi non sono mancati. Presso la sala operativa dei vigili del fuoco sono arrivate infatti due richieste di intervento per sbloccaggio ascensori in via Verona, al rione Santa Chiara, e via Minnuta, al quartiere Minnuta.

Nel primo caso, la situazione si è risolta prima ancora dell’arrivo dei pompieri, grazie al ritorno dell’energia elettrica. Nel secondo, è stato invece necessario l’intervento degli stessi pompieri per prestare aiuto a una persona che era rimasta intrappolata nella cabina dell’impianto elevatore.

Il blackout pare abbia ineressato tutta la città. In alcune zone, fra cui il rione Santa Chiara, la luce è ritornata intorno alle 6,30. In altre, i cittadini che già erano in piedi per iniziare una giornata di lavoro hanno dovuto attendere le 7. Sono da appurare le cause di questa nuova interruzione del flusso della corrente.

Lo scorso 6 marzo per più di un’ora l’intero capoluogo rimase a corto di energia elettrica fra le 11 e mezzogiorno, con notevoli disagi per attività commerciali e privati cittadini, a causa di un cortocircuito di una cabina della ditta Terna, la società che gestisce le reti elettriche in Italia, situata nella zona industriale. 

Da quanto appreso dall'Enel, il blackout è scaturito dall'entrata in protezione delle linee dell'alta tensione le cui cause sono in fase d'accertamento. L'energia è andata via alle 6,10 ed è tornata progressivamente presso le varie utenze alle 6,30, grazie a manovre in telegestione. I tecnici dell'azienda energetica sono intervenuti immediatamente e sono tuttora al lavoro per risalire alle cause. 

Aggiornato alle 10,06

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo blackout all'alba in città: persone intrappolate negli ascensori

BrindisiReport è in caricamento