rotate-mobile
Cronaca

Nuovo comando per il ten.col. Ventriglia

BRINDISI – Lascia il comando del Reparto operativo provinciale di Brindisi dopo sei anni, per andare a Cagliari ad assumere il comando del 9 Battaglione carabinieri Sardegna. Da domani sabato 8 ottobre il tenente colonnello Gennaro Ventriglia cederà la direzione del Reparto operativo del comando provinciale brindisino dell’Arma al collega maggiore Alessandro Colella, e per i prossimi periodi si occuperà di ordine pubblico – la principale funzione del 9 Btg. Sardegna – in una realtà isolana attraversata da serie tensioni sociali.

BRINDISI - Lascia il comando del Reparto operativo provinciale di Brindisi dopo sei anni, per andare a Cagliari ad assumere il comando del 9 Battaglione carabinieri Sardegna. Da domani sabato 8 ottobre il tenente colonnello Gennaro Ventriglia cederà la direzione del Reparto operativo del comando provinciale brindisino dell'Arma al collega maggiore Alessandro Colella, e per i prossimi periodi si occuperà di ordine pubblico - la principale funzione del 9 Btg. Sardegna - in una realtà isolana attraversata da serie tensioni sociali.

A Brindisi il ten. col. Gennaro Ventriglia ha portato a conclusione importanti indagini di criminalità organizzata, culminate in due operazione su tutte: gli accertamenti patrimoniali con confisca finale sui beni del clan Bruno di Torre S.Susanna, e il blitz che ha azzerato definitivamente la cupola della pericolosa famiglia Scu, e assieme al Ros l'operazione Calipso su uno dei due gruppi della nuova Sacra corona unita di Mesagne.

Ma c'è, nel bilancio della lunga permanenza a Brindisi del Comandante uscente del reparto operativo provinciale, una importante sequenza di successi nella lotta ai fenomeni estorsivi, e la complessa e delicata indagine gestita nella prima fase dalla procura brindisina - prima del passaggio degli atti a quella di Frosinone - sulla cause della tragedia dell'HH-3F dell'84mo Gruppo Sar caduto in Francia, che costò la vita agli otto uomini dell'equipaggio.

Appassionato di viaggi in moto - nei pochi periodi di riposo- il ten. col. Ventriglia ha avuto sempre un rapporto molto corretto e di piena collaborazione con gli operatori dell'informazione, improntati alla massima gentilezza anche quando il riserbo sulle indagini gli ha impedito di soddisfare pienamente le richieste della stampa.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo comando per il ten.col. Ventriglia

BrindisiReport è in caricamento