Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Nuovo furto di farmaci al Perrino: denunciato dipendente di Sanitaservice

A bordo della macchina dell'uomo sono stati trovati farmaci e prodotti sanitari. Il controllo è stato effettuato dai carabinieri del Nas e del Norm

BRINDISI – Proseguono i furti di farmaci all’interno dell’ospedale Perrino di Brindisi. Nella giornata di ieri (27 settembre) i carabinieri del Nas di Taranto, con il supporto dei colleghi del Norm della compagnia di Brindisi, hanno perquisito l’auto di un dipendente dell’azienda Sanitàservice, trovando al suo interno dei farmaci e del materiale sanitario.

I militari sono giunti sulle tracce dell’uomo nell’ambito di un’attività mirata proprio a prevenire i furti che da tempo si registrano nel nosocomio brindisino. Basti pensare che un altro dipendente della Sanitaservice era stato fermato mesi fa, con la macchina carica di farmaci rubati.

Stando agli accertamenti effettuati dalle forze dell’ordine, i prodotti rinvenuti ieri nella macchina del secondo dipendente finito nei guai non potevano che provenire dall’ospedale. Successivamente i carabinieri si sono recati anche presso l’abitazione dell’uomo, trovando ulteriore materiale prelevato illecitamente dall’ospedale. L’operatore è stato denunciato a piede libero. Inoltre c’è da aspettarsi anche un procedimento disciplinare a suo carico, da parte dell’azienda. Di certo l’attenzione delle forze resterà alta.

Il Perrino, del resto, in più circostanze ha dovuto fare i conti con il ladri di farmaci. Basti pensare ai maxi furti di medicinali per la sclerosi multipla e il morbo di Parkinson che vennero perpetrati fra i mesi di febbraio e marzo del 2013, presso la farmacia ospedaliera-.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo furto di farmaci al Perrino: denunciato dipendente di Sanitaservice

BrindisiReport è in caricamento