menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo furto di imbarcazioni nella notte, una ritrovata dalla Guardia costiera

Tornano i furti di imbarcazioni dai porticcioli del Brindisino, nella tarda serata di ieri, giovedì 7 aprile, sono state rubate due barche da diporto, una piccola da pesca e una in vetroresina, dal molo di Savelletri, marina di Fasano

SAVELLETRI – Tornano i furti di imbarcazioni dai porticcioli del Brindisino, nella tarda serata di ieri, giovedì 7 aprile, sono state rubate due barche da diporto, una piccola da pesca e una in vetroresina, dal molo di Savelletri, marina di Fasano. Ad accorgersi del furto sarebbe stato lo stesso proprietario che si è messo a inseguire i ladri dalla strada chiedendo contemporaneamente l’intervento della Guardia costiera.

Una delle due imbarcazioni è stata trovata nei pressi di Torre a Mare (Ba) dal personale della Guardia costiera di Bari, si tratta di quella in vetroresina, dell’altra si sono perse le tracce. Non è la prima volta che i porti di Savelletri, Villanova, ma anche Brindisi vengono presi di mira dai ladri di barche. La settimana scorsa un episodio simile si è verificato sempre a Savelletri anche in quel caso il proprietario si accorse del furto in tempo reale e tentò di inseguire i ladri dalla terraferma.

Risale a gennaio scorso, invece, l’arresto di un soggetto ritenuto responsabile del furto di un gommone di 7 metri dal porto di Villanova, era un 46enne di Alberobello, Bari. Al momento, per l’episodio della notte scorsa, non risultano denunce presso la caserma dei carabinieri di Fasano né presso la delegazione della Guardia Costiera di Savelletri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento