Cronaca San Donaci

Nuovo incendio auto nella notte: distrutta la Fiat Punto di un disoccupato

Un incendio ha distrutto intorno all'1 della notte scorsa l'auto di un cellinese, D.A. che parcheggiata in via Vecchia Campi a San Donaci davanti l'abitazione di una donna dove, da quanto è stato accertato, il proprietario della vettura, si era stabilito da qualche tempo. Si tratta di una Fiat Punto

SAN DONACI – Un incendio ha distrutto intorno all’1 della notte scorsa l’auto di un cellinese, D.A. che parcheggiata in via Vecchia Campi a San Donaci davanti l’abitazione di una donna dove, da quanto è stato accertato, il proprietario della vettura, si era stabilito da qualche tempo. Si tratta di una Fiat Punto, le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco giunti a San Donaci dal comando provinciale di Brindisi, non sono stati trovati evidenti segni di dolo ma la causa accidentale sembrerebbe la meno accreditata. Solo un'ora prima era stato spento un incendio auto a Mesagne, dove, però, era stata lasciata una tanica con benzina sul parabrezza. I due episodi non sono collegati. 

In via Vecchia Campi si è recata anche una pattuglia dei carabinieri della locale stazione, diretta dal maresciallo Francesco Lazzari che ha avviato le indagini tese all’identificazione dei responsabili. Un aiuto per fare chiarezza sulla vicenda potrebbe giungere dalle telecamere installate nella zona ma anche dall’eventuale collaborazione dell’intestatario della vettura. L'episodio attira l'interesse degli investigatori dell'Arma dei carabinieri perchè il soggetto in questione, che nella vita non lavora, convive con la figlia di un noto esponente della malavita locale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo incendio auto nella notte: distrutta la Fiat Punto di un disoccupato

BrindisiReport è in caricamento