Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Nuovo trasporto sanitario d'urgenza con Falcon 900 dell'Aeronautica Militare

Intervento dell'Aeronautica Militare per trasportare un uomo colpito da una crisi di rigetto d'organo. Nel pomeriggio di oggi giovedì 2 luglio, un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino (Roma) ha effettuato un volo sanitario per trasportare un paziente salentino in imminente pericolo di vita

BRINDISI - Intervento dell’Aeronautica Militare per trasportare un uomo colpito da una crisi di rigetto d’organo. Nel pomeriggio di oggi giovedì 2 luglio, un Falcon 900 del 31° Stormo di Ciampino (Roma) ha effettuato un  volo sanitario per trasportare un paziente salentino in imminente pericolo di vita.

La richiesta di trasporto, avanzata dalla Prefettura di Lecce alla Sala situazioni del Comando Squadra Aerea di Roma, che ha disposto l’immediata operazioni imbarco paziente1-2esecuzione del volo, si è resa  necessaria per garantire al paziente l’immediato ricovero presso l’ospedale romano “Lazzaro Spalanzani”  in quanto colpito da una crisi di rigetto d’organo. Il velivolo, un Falcon 900, proveniente dall’aeroporto di Ciampino (Roma), è atterrato all’aeroporto di Brindisi alle 14.01 e dopo aver imbarcato il paziente, grazie a una speciale attrezzatura di sollevamento (albulift) messa a disposizione dalla società aeroportuale “Aeroporti di Puglia” di Brindisi, un medico ed un familiare che l’accompagnava, è ripartito alle ore 14.37 alla volta dello scalo romano.

Gli aeromobili del 31° Stormo di Ciampino sono utilizzati per il trasporto di Stato e per missioni di pubblica utilità, quali il trasporto sanitario d'urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi e di organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone comunque in situazioni di rischio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo trasporto sanitario d'urgenza con Falcon 900 dell'Aeronautica Militare

BrindisiReport è in caricamento