rotate-mobile
Cronaca

Offese alla nuova compagna dell'ex e ai suoi figli: denunciata per stalking

Accusata di atti persecutori 52enne di Brindisi che aveva preso di mira la nuova convivente dell'ex coniuge

BRINDISI – Aveva preso di mira la compagna dell’ex coniuge, importunando anche i figli della stessa. E’ stata denunciata a piede libero una 52enne di Brindisi, per il reato di atti persecutori. Le indagini a suo carico sono state condotte dai carabinieri della stazione di Brindisi centro.
Da quanto appurato dai militari, la donna, separata da diverso tempo, ha rivolto in maniera reiterata nei confronti della compagna dell'ex coniuge una serie di epiteti ingiuriosi diretti anche verso i figli minori di quest'ultima.

Non solo. La presunta stalker si sarebbe piazzata anche davanti all’abitazione in cui l'ex coniuge vive con la nuova compagna, con l’obiettivo di infastidire quest’ultima. 

Le indagini sono partite a seguito della denuncia sporta dalla vittima, la quale ha riferito che tali episodi si ripetono con frequenza e, pertanto, vive in uno stato costante di ansia e angoscia, temendo anche per la sua incolumità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offese alla nuova compagna dell'ex e ai suoi figli: denunciata per stalking

BrindisiReport è in caricamento