Cronaca Latiano

Offese alla moglie: commerciante aggredisce candidato consigliere

Lite scaturita da divergenze sulla candidatura. Per la vittima 30 giorni di prognosi. Aggressore denunciato a piede libero

LATIANO - E’ stato denunciato a piede libero un commerciante di 44 ani di Latiano che  il pomeriggio del 9 agosto avrebbe aggredito un fotografo di 30 anni del posto, candidato al consiglio comunale in vista delle prossime elezioni amministrative.

Da quanto appurato dai militari, l'aggressione sarebbe riconducibile a una esternazione ingiuriosa del 30enne nei confronti della moglie del commerciante, avvenuta la mattina precedente a seguito di alcune divergenze relative alla candidatura dello stesso fotografo alle prossime elezioni comunali.

L’episodio, a seguito di querela sporta dalla vittima, è stato ricostruito grazie alla visione delle immagini riprese da un impianto di videosorveglianza. Il 30enne, trasportato presso l’ospedale di Francavilla Fontana, ha riportato una frattura al polso, una distorsione al gomito e alcune escoriazioni, con prognosi di 30 giorni. L’aggressore deve rispondere del reato di lesioni personali, minaccia e ingiuria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Offese alla moglie: commerciante aggredisce candidato consigliere

BrindisiReport è in caricamento