Cronaca

Officine Dandrea, appalto Petrolchimo in scadenza: lavoratori preoccupati

Si tratta di lavoratori che nel cambio di appalti, sono già stati assorbiti negli anni precedenti dalle ditte subentranti

BRINDISI - I lavoratori delle Officine Dandrea Srl, addetti alla manutenzione nell’area del Petrolchimico di Brindisi, (Versalis Spa) stanno vivendo con molta ansia la scadenza dell’appalto previsto per il 30 novembre prossimo. A renderlo noto Angelo Leo, segretario generale Fiom-Cgil Brindisi, in una nota inviata agli organi di informazione. 

"Ad oggi non si sa ancora chi ha vinto la gara, ma una cosa è certa, chiunque dovesse eventualmente subentrare al posto della Dandrea, dovrà farsi carico delle maestranze oggi in forza. Si tratta di lavoratori che nel cambio di appalti, sono già stati assorbiti negli anni precedenti dalle ditte subentranti. Si tratta di 22 espertissimi manutentori che conoscono a menadito gli impianti a loro affidati. Ma si sa che pur di vincere le gare, sovente vengono proposti ribassi che inevitabilmente si ripercuotono sulla tenuta dei livelli occupazionali, e sul rispetto delle norme e dei contratti".

Per questo motivo i lavoratori che ancora non sanno chi ha vinto l’appalto ad una settimana dalla scadenza, sono si in ansia e preoccupazione insieme alle loro famiglie, ma sono altrettanto determinati a scendere in lotta per la difesa della loro occupazione e dei diritti contrattuali acquisiti in decenni di lotte Sindacali.

La Fiom-Cgil unitariamente con le altre organizzazioni sindacali non lascerà nessun lavoratore da solo. Il territorio di Brindisi non può permettersi di perdere nessun posto di lavoro, pertanto si definisca urgentemente l’espletamento della gara d’appalto e si ridia serenità a 22 lavoratori e alle loro famiglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Officine Dandrea, appalto Petrolchimo in scadenza: lavoratori preoccupati

BrindisiReport è in caricamento