menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'olio brindisino di Masserie Guidone conquista il gourmet de bronze a Parigi

Il riconoscimento assegnato in occasione del  “15esimo Concorso Internazionale dedicato agli Oli dal Mondo

BRINDISI - L’azienda agricola brindisina “Masserie Guidone” ha ottenuto un altro prestigioso riconoscimento  alla qualità dell’olio prodotto,  aggiudicandosi il “Gourmet de Bronze”  a  “Parigi 2017”, un concorso in cui l’Agenzia francese  per la Valorizzazione dei Prodotti Agricoli da quindici anni esamina  e classifica tutti gli oli  del mondo in concorso. Una giuria  composta da un gruppo di esperti  professionisti del settore dell’olio, grandi chefs di cui alcuni stellati e buongustai illuminati, tutti  giudici  che appartengono alla  cultura gastronomica francese, hanno assegnato all’Olio Masseria Guidone con “ L’Acquaro”,  il “Gourmet de  Bronze 2017”  nella categoria del "Fruitè Mûr Lèger",  in occasione del  “15° Concorso Internazionale - Oli Dal Mondo -  svoltasi a “Parigi 2017” .

Luigi Guadalupi -Masseria Guidone-2Nella valutazione dei giudici  il  “Fruitè Mûr Lèger” prodotto dalla Masseria Guidone è “un olio maturo, delicato, dolce e leggero, con note sottili di amaro e piccante e sentori di olive mature, possiede una rotondità aromatica che potrebbe richiamare intensamente  il sapore del legno.  Questi oli presentano aromi di mandorla, frutta rossa o gialla, profumi  di tiglio o aromi di fiori dal profumo inebriante”. Il “Gormet de Bronze” è stato consegnato alla Masseria Guidone  lo scorso 27 aprile  a Parigi nelle sale del Municipio del IV Arrondissement.

L’azienda agricola brindisina  di Luigi Guadalupi ha conquistato il terzo posto nella categoria del fruttato maturo leggero con un monocultivar  di “Cima di Melfi”,  riconosciuto dalla A.V.P.A. (  l’Agenzia francese per la Valorizzazione dei Prodotti  Agricoli) , l’organizzazione di cui fanno parte  produttori di  olio di tutto il mondo, ed ha  l’obiettivo  di far conoscere ed apprezzare i prodotti di eccellenza, con una attenzione specifica al gusto.

Tutte le degustazioni sono state  effettuate alla cieca dalla speciale giuria specializzata,  in un laboratorio di analisi sensoriale, dopo aver effettuato una rigida selezione di tutti i prodotti sottoposti a giudizio e limitando la selezione solo agli oli che  soddisfano i requisiti previsti dal concorso. L’Agenzia francese  ha lo scopo principale di  sensibilizzare in tutti i modi sia i consumatori finali che gli intermediari sul reale valore delle produzioni agricole allorché le loro caratteristiche, e l’impegno che sta alla base del prodotto, rendano possibile distinguerle in maniera reale dalla produzione standardizzata. Dal 2010 il concorso si è svolto con il supporto del CTO Centre Technique de l’Olivier a Aix en Provence.

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento