Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Oltre quattro quintali tra pasta, passata di pomodoro e legumi donati alla Caritas

Pasta, passata di pomodoro e legumi sono stati donati, sabato 21 gennaio, alla Caritas diocesana di Brindisi da parte dell'associazione di volontariato "Confraternita di Misericordia di Brindisi"

BRINDISI – Pasta, passata di pomodoro e legumi sono stati donati, sabato 21 gennaio, alla Caritas diocesana di Brindisi da parte dell’associazione di volontariato “Confraternita di Misericordia di Brindisi”, affiliata alla Confederazione Nazionale Misericordie D’Italia e facente parte della Federazione Regionale Misericordie di Puglia. La raccolta di beni è stata resa possibile grazie alla collaborazione dell’azienda Ingrosso Generi Alimentari Fratelli Antonicelli di Brindisi.

L’iniziativa rientra in un progetto con finalità socio assistenziali in favore di persone e famiglie meno ambienti. che l’associazione si propone di realizzare ogni anno.

Nel dettaglio sono stati donati 96 chili di spaghetti senza glutine Divella in confezioni da 400 grammi, 19,20 chili di Fusilli senza glutine Divella in confezioni da 400 grammi; 134,40 chili di passata di pomodoro Divella in confezioni da 700 grammi e 163,60 chili di cocktail di legumi confezioni da 400 grammi. I prodotti sono stati consegnati al presidente della Caritas Diocesana di Brindisi reverendo don Pietro De Mita e alla coordinatrice Adele Tundo.

Nel mese di agosto 2016 è stato realizzato un altro progetto denominato “Misericordia di Brindisi solidarietà senza confini, nell’anno del Giubileo della Misericordia”, grazie al contributo liberale del Banco di Napoli, il destinatario del progetto è stata sempre la Caritas di Brindisi impegnata giornalmente nel fornire pasti caldi e assistenza a persone bisognose e senza fissa dimora e ha previsto la donazione di prodotti alimentari ed igienici per la persona. Sono stati donati  216 chili di pasta, 90 litri di olio di oliva,  30.6 chili di tonno in scatola, 586 litri di latte a lunga conservazione, 160 chili di farina, 10mila  bicchieri in plastica, 25mila piatti di plastica di vario genere, 20mila posate in plastica di vario genere, 33mila tovaglioli di carta, alimenti e materiale da utilizzare per la preparazione e distribuzione dei pasti della mensa gestita dalla stessa Caritas.

Inoltre sono stati donati 100 kit per igiene personale da distribuire a persone senza fissa dimora e famiglie indigenti iscritte nelle liste della stessa Caritas diocesana di Brindisi. (Ogni kit di igiene personale munito di zainetto, comprende: 1 asciugamano, 1 spazzolino per denti, 1 confezione di dentifricio 100 ml, 1 flacone di bagnoschiuma da 750 ml, 1 confezione di sapone antisettico per le mani 1000 ml)

La Confraternita di Misericordia di Brindisi offre un servizio di Ambulanza per trasporto infermi per i cittadini bisognosi e un servizio di Primo Soccorso con Ambulanza per manifestazioni pubbliche e sportive, contattando il 348-7995938. Tutti i volontari sono in possesso dei requisiti previsti  dalle vigenti normative Regionali e Nazionali in ambito Sanitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre quattro quintali tra pasta, passata di pomodoro e legumi donati alla Caritas

BrindisiReport è in caricamento