Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Omicidio colposo, calunnia e resistenza a pubblico ufficiale: ai domiciliari

Un 40enne di Mesagne deve espiare il residuo della pena fino a dicembre 2024 presso una struttura riabilitativa dove è domiciliato

SAN MICHELE SALENTINO - E' stato giudicato colpevole dei reati di omicidio colposo, calunnia e resistenza a pubblico ufficiale. A San Michele Salentino, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un 40enne di Mesagne, dopo l'ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Brindisi, ufficio esecuzioni penali. L'uomo è sottoposto alla misura della detenzione domiciliare presso una locale struttura riabilitativa dove è domiciliato. Deve espiare una pena residua sino a dicembre 2024, per i reati commessi tra il 1999 e il 2000. L'arrestato, concluse le formalità di rito, è stato riaccompagnato presso la citata struttura riabilitativa dove permarrà in regime di detenzione domiciliare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio colposo, calunnia e resistenza a pubblico ufficiale: ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento