Madre uccisa dal figlio: notificata ordinanza di custodia cautelare

Nuovo provvedimento restrittivo a carico del 23enne che ha ucciso la madre con cinque coltellate al torace. Resta in carcere

SAN VITO DEI NORMANNI – E’ stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico del 23enne di San Vito dei Normanni che la notte di giovedì scorso (19 marzo) ha ucciso la madre, la 51enne Rossella Cavaliere, con cinque coltellate al torace. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato presso la casa circondariale di Brindisi, dove era già recluso, dai carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni. 

La mattina di sabato il gip del tribunale di Brindisi, Valerio Fracassi, aveva convalidato l’arresto del giovane, rigettando l’istanza di sostituzione della misura cautelare in carcere con quella presso una struttura per soggetti con problemi psichici presentata dall’avvocato dell’indagato, Marcello Tamburini, che presenterà richiesta di perizia psichiatrica,

La Cavaliere è stata uccisa all’interno dell’abitazione in cui risiedeva insieme al figlio e a una figlia 23enne, in viale Vittime del lavoro, nella zona 167 di San Vito dei Normanni. I carabinieri si recarono sul posto intorno alle ore 1.30 della notte, dopo alcune segnalazioni che riferivano di urla provenienti dall’appartamento. I militari trovarono il 23enne nei pressi del portone del condominio. L’arma del delitto, un coltello a serramanico, si trovava su di un muretto a secco poco distante dalla palazzine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

Torna su
BrindisiReport è in caricamento