rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Fasano

Aggredisce il padre al culmine di una lite e lo uccide: poi si toglie la vita

Stamattina a Savelletri il tragico epilogo di una vicenda che ha assunto i contorni di un omicidio-suicidio. Un 71enne è deceduto ieri sera al Perrino a seguito dell'aggressione avvenuta tre giorni prima. Il figlio trovato morto sul litorale

FASANO – Dopo aver saputo della morte del padre 71enne, si è tolto la vita. A Savelletri, marina di Fasano, si è consumato stamattina (martedì 22 agosto) il tragico epilogo di una vicenda che ha assunto i contorni di un omicidio seguito dal suicidio del presunto responsabile: il figlio 36enne della vittima. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia di Fasano al comando del capitano Massimo Cicala. 

Per ricostruire i fatti bisogna andare a ritroso fino a venerdì scorso. Padre (A.L.) e figlio (P.L.) abitano a Cisternino. Al culmine di un’accesa lite, il 36enne avrebbe aggredito il padre. L’anziano viene trasportato in codice rosso presso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi, dove gli viene riscontrata una grave emorragia cerebrale.

Sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza, il 71enne viene in condizioni disperate nel reparto di Rianimazione. Ieri sera, purtroppo, il decesso.

L'abitazione è stata sottoposta a sequestro

Una volta appresa la notizia, il figlio, sconvolto, ha maturato l’estremo gesto. L’uomo lavora come guardiano presso uno stabilimento balneare di Savelletri. Ed è nei pressi del lido che un collega ha trovato il suo corpo privo di vita, con un cappio intorno al collo.

I carabinieri, coordinati dalla Procura di Brindisi, avevano già avviato un'indagine a carico del 36enne per lesioni personali. Tale ipotesi di reato, evidentemente, sarebbe stata riqualificata in omicidio, a seguito del decesso del padre. Ma con la morte del presunto responsabile, il reato si estingue. Intanto, l'abitazione dove vivevano i due - in corso Umberto a Cisternino - è stata sottoposta a sequestro.

Articolo aggiornato alle 18:20 (abitazione sottoposta a sequestro)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce il padre al culmine di una lite e lo uccide: poi si toglie la vita

BrindisiReport è in caricamento