rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

"Onorato di dirigere il comando dei vigili del fuoco di Brindisi"

Il discorso pronunciato dal comandante Antonio Panaro in occasione delle celebrazioni dedicate a Santa Barbara

Riceviamo e pubblichiamo il discorso pronunciato stamani, in occasione della ricorrenza di Santa Barbara, patrona del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, dal comandante del comando provinciale dei vigili del fuoco di Brindisi, l’ingegnere Antonio Panaro. 

Autorità Civili e Militari, Associazione Nazionale dei vigili del fuoco in congedo, Associazioni tutte, donne e uomini dipendenti del Comando Provinciale di Brindisi, familiari tutti, consentitemi di ringraziare in primis sue eccellenza il Prefetto Valerio Valenti che stamane ha consegnato le benemerenze e le onoreficenze per il personale che si è particolarmente distinto in emergenze di rilevanza e importanza nazionale quali l’incidente ferroviario a Corato (Ba) e le operazioni in grotta sottomarina a Palinuro (Sa). 

Guarda il video delle spettacolari prove dei vigili del fuoco

Da pochi mesi mi sono insediato al Comando di Brindisi ma è bastato ancor meno per sentirmi già parte di questa Citta e di questa Famiglia.  Il calore l’affetto che tutti mi avete dimostrato sono per me un grande stimolo e l’impegno a far sempre meglio.  Non vorrò quindi come vecchia consuetudine elencare il lavoro svolto durante quest’anno evidenzierò soltanto i dati più rappresentativi 

Vigili del fuoco, Santa Barbara 2017-3

Le statistiche

Dall’1 gennaio 2017 al 30 novembre 2017 il Personale del Comando di Brindisi ha effettuato complessivamente 6674 interventi di soccorso tecnico urgente 

In particolare da segnalare: 22 interventi di soccorso in ambito aeroportuale; 23 interventi di soccorso in ambito portuale; 36 interventi ad opera del nucleo sommozzatori per ricerca sub dispersi e per soccorsi in mare; 4006 interventi per incendi di varia natura; 207 interventi per incidenti stradali; 546 interventi per soccorsi e salvataggi a persone; 2 interventi di ricerca a persone scomparse in ambito regionale ad opera degli specialisti in Topografia Applicata al Soccorso di 2liv. Sempre del Comando di Brindisi 

20171204_120226_4-2

A questi vanno aggiunti le centinaia di interventi effettuati dal personale del Comando di Brindisi inviato in missione nelle zone colpite dal sisma, nonché gli interventi effettuati in ambito regionale dagli elisoccorritori del Comando di Brindisi, periodicamente dislocati presso il nucleo elicotteri regionale. 

Segnalo un aumento dell’attività di Prevenzione degli Incendi che ha visto la trattazione di 934 procedure tecniche amministrative mediante l’attivazione delle procedure digitalizzate con avvio tramite istanze inviate con posta elettronica certificata del Comando. Da Settembre infatti il Comando di Brindisi sta operando una specifica attività di digitalizzazione delle procedure. 

Non voglio dilungarmi, mi è stato detto “Mi raccomando Comandante un discorso breve ma dal Cuore”…..ebbene col cuore voglio dirvi semplicemente che sono onorato e orgoglioso di dirigere questo Comando e Ringraziarvi per tutto quello che fate come vigli del fuoco come Donne e Uomini dei vigili del Fuoco grazie a nome di tutti cittadini di questa Provincia per come siete e quello che dimostrate di essere, per la grande professionalità, il generoso impegno e la dedizione al servizio.  Ringrazio le organizzazioni sindacali che hanno svolto e svolgono il loro compito e l’utile ruolo di riferimento e stimolo costante al confronto. 

20171204_114134_3-2

Mi unisco in questo al saluto del Sig. Ministro e, Capo Dipartimento e al Capo del Corpo che più innanzi divulgheremo  Sento in tutti voi quello spirito di comunanza di appartenenza a una Grande Famiglia Spirito di innovazione , di formazione e addestramento continuo che accompagna il sacrificio l’abnegazione testimoniati proprio dai nostri colleghi che non ci sono più … 

Li ricordiamo con grande generosità sempre pronti ad adempiere al loro compito ed è alla loro memoria e grazie a S. Barbara, che vogliamo rinnovare e rinvigorire questa grande famiglia. Questa è la nostra giornata di festa e di gioia, ma la nostra gioia è ogni giorno a fianco dei più deboli, a fianco di chi è in difficoltà di chi ha bisogno. Per noi questa ricorrenza assume un significato che va oltre il doveroso rispetto delle tradizioni: assolviamo il dovere, non solo morale, di tramandare alle più giovani generazioni i valori fondanti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. 

20171204_120922_2-2

Ai Funzionari tecnici va un grazie particolare , non sono per me una sorpresa , le innumerevoli attività che svolgono nelle varie attività di soccorso e commissioni e le ullteriori attività specifiche in particolare per la presenza nel nostro territorio di industrie con Rischi d’incidente Rilevante, sono la dimostrazione della elevata qualità professionale di ognuno di loro. 

Saluto e ringrazio gli Onorevoli Deputati e Senatori che fanno parte di questa Comunità , le autorità politiche presenti, le associazioni combattentistiche e storiche, le scolaresche e gli studenti , la classe imprenditoriale, ………siateci sempre vicini.  Un saluto a Don Cosimo e Don Mimmo che con la benedizione hanno officiato il rito ecclesiale.  Un saluto a tutti voi ai vostri cari e alle vostre Famiglie , un pensiero e un abbraccio forte va a chi ha perso un marito un padre un amico Un Pompere, vi saremo sempre vicini .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Onorato di dirigere il comando dei vigili del fuoco di Brindisi"

BrindisiReport è in caricamento