menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operaio coinvolto in un incidente: positivo alla cocaina, denunciato

Nei guai un 36enne. Oltre alla denuncia, i carabinieri del Norm della locale compagnia gli hanno ritirato la patente

FASANO - I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Fasano hanno denunciato a piede libero un operaio 36enne del posto, per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti.

Nello specifico l’uomo,  alla guida di un’autovettura, è rimasto coinvolto in un sinistro stradale. Gli esami  strumentali effettuati a seguito del sinistro hanno evidenziato che il 36enne è risultato positivo all’uso di sostanze stupefacenti del tipo cocaina. La patente di guida è stata ritirata. 

La guida in stato di alterazione  psico-fisica  dopo aver assunto sostanze stupefacenti è punita con l’ammenda da euro 1.500 a euro 6.000 e l’arresto da sei mesi ad un anno. All’accertamento del reato consegue in ogni caso la sanzione amministrativa  accessoria della sospensione della patente da  di guida da uno a due anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento