menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operaio trovato con dosi di cocaina in casa: arrestato e rimesso in libertà

Deteneva a casa della cocaina e il necessario per confezionare le dosi, con la droga anche il presunto provento dell'illecita attività

Brindisi - I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Brindisi nel pomeriggio di sabato 7 gennaio hanno arrestato un 29enne del posto, operaio, perchè nella sua abitazione sono stati trovati 3 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi. Con la droga i militari hanno trovato 105 euro in contanti, presumibile provento dell’attività di spaccio, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Il 29enne, su disposizione del pubblico ministero di turno, è stato arrestato e rimesso in libertà. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento