Operaio ucciso da Tir, arrestato autista

IVREA - E' stato arrestato per omicidio colposo il conducente del tir che ieri ha travolto ed ucciso sulla A5 torino-Aosta un operaio di Erchie (provincia di Brindisi), Alfredo Cionfoli, 42 anni ed un ingegnere di Potenza, Salvatore Parco di 35 anni, e ferito gravemente un'altra persona, Michele Lettieri, 48 anni. Il terribile incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri quando all'improvviso Denis Salvatori, 38 anni di Padova, alla guida di un Tir ha perso il controllo del mezzo , forse per un colpo di sonno ed è finito su un cantiere dove stavano ancora lavorando alcuni operai.

La terribile scena dell'incidente

IVREA - E' stato arrestato per omicidio colposo il conducente del tir che ieri ha travolto ed ucciso sulla A5 Torino-Aosta un operaio  di Erchie (provincia di Brindisi), Alfredo Cionfoli, 42 anni ed un ingegnere di Potenza, Salvatore Parco di 35 anni, e ferito gravemente un'altra persona, Michele Lettieri, 48 anni. Il terribile incidente è avvenuto nel pomeriggio di ieri quando all'improvviso Denis Salvatori, 38 anni di Padova, alla guida di un Tir ha perso il controllo del mezzo, forse per un colpo di sonno ed è finito su un cantiere dove stavano ancora lavorando alcuni operai.

Il Tir ha travolto dapprima l’ingegnere Parco (della società Ativa che gestisce la Torino-Aosta), poi l'operaio brindisino Cionfoli   (dipendente della Sicogen). Entrambi sono morti sul colpo. Poi il mezzo pesante ha investito Lettieri che riportava  ferite gravi. Nella pazza corsa il Tir ha urtato gli automezzi del cantiere per poi finire  fuori strada, tutto questo  senza neanche un segno di frenata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora gli agenti della Stradale stanno lavorando per ricostruire l'esatta dinamica. L'autista arrestato dalla polizia per omicidio colposo è stato sottoposto all'alcol test, risultato negativo. Servirà qualche giorno in più per avere invece l'esito del narcotest per verificare se l'uomo avesse assunto sostanze stupefacenti prima di mettersi alla guida del Tir.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento