rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Ordigni bellici: navigazione interdetta nel porticciolo di Savelletri

Divieto valido dal 10 maggio, per i successivi 15 giorni. Affidato a una ditta campana l'intervento di bonifica del fondale

FASANO – Il porticciolo di Savelletri sarà interdetto alla navigazione, ala sosta di navi e imbarcazioni in genere e a qualsiasi attività subacquea e di superficie per 15 giorni, a partire dal 10 maggio. Lo prevede un’ordinanza emessa dal comandante della Capitaneria di porto di Brindisi, capitano di vascello Salvatore Minervino, per consentire alla ditta campana Ig Service srl di procedere con l’intervento di bonifica dello specchio acque interno da residuati bellici, nell’ambito dei lavori di dragaggio del fondale. 

Sono esclusi dal divieto le unità ed il personale della ditta esecutrice dei lavori funzionali all’espletamento del servizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordigni bellici: navigazione interdetta nel porticciolo di Savelletri

BrindisiReport è in caricamento