Ordigni nascosti nella roulotte: denunciato un uomo

Sono state rinvenute 3 bombe pirotecniche cilindriche del peso di 1,500 Kg di cui due prive di etichetta di classificazione e una classificata F4, occultate all’intero di una busta nera

CEGLIE MESSAPICA - I carabinieri della stazione di Ceglie Messapica per “mancata comunicazione del materiale esplodente”, “mancata classificazione di materiale esplodente” e “omessa denuncia di materiale esplodente”, un 57enne del luogo. Nell'ambito di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati in materia di armi, i militari hanno proceduto alla perquisizione domiciliare dell’uomo, poi estesa a una roulotte parcheggiata, dove sono state rinvenute 3 bombe pirotecniche cilindriche del peso di 1,500 Kg di cui due prive di etichetta di classificazione e una classificata F4, occultate all’intero di una busta nera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, gli ordigni sono stati sequestrati e con l’intervento degli artificieri del Comando Provinciale Carabinieri di Lecce, intervenuti sul posto, messi in sicurezza mediante la disarticolazione e il campionamento delle sostanze attive. Il restante materiale è affidato al citato personale specializzato per la successiva distruzione, deframmentazione e repertamento di piccoli campioni di esplosivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento