Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Oria

Ai domiciliari per rapina trasferito in carcere

I carabinieri della stazione di Oria, hanno dato esecuzione a un'ordinanza di sostituzione di misura coercitiva degli arresti domiciliari con custodia cautelare in carcere nei confronti di un giovane del posto

ORIA - I carabinieri della stazione di Oria, hanno dato esecuzione a un’ordinanza di sostituzione di misura coercitiva degli arresti domiciliari con custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale per i Minorenni di Lecce, nei confronti di un giovane del posto che ha da poco  compiuto la maggiore età, già arrestato per rapina, a seguito delle ripetute violazione segnalate. Il giovane, al termine delle formalità di rito è stato associato presso il centro di prima accoglienza per minori in Monteroni di Lecce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari per rapina trasferito in carcere

BrindisiReport è in caricamento