In casa aveva 82 grammi di marijuana: arrestato

Nei guai un 20enne, ai domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

ORIA - Durante la perquisizione i carabinieri hanno scoperto 82 grammi di marijuana: finisce nei guai un 20enne di Oria. I militari della stazione di Oria, a conclusione degli accertamenti, hanno arrestato in flagranza di reato Silvio Scarciglia, 20enne del luogo, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, il giovane, a seguito di perquisizione domiciliare presso l’abitazione di residenza, è stato trovato in possesso di 82 grammi di marijuana e relativo materiale utile per la pesatura e il confezionamento, occultati nella sua camera da letto. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, al termine delle formalità di rito, il 20enne è stato posto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento