Oria, denunciati 108 falsi braccianti

ORIA – Ammonta a oltre 500mila euro la truffa scoperta dalla guardia di Finanza di Francavilla Fontana perpetrata da un'azienda agricola di Oria ai danni dell'Inps. Le fiamme gialle hanno denunciato alla magistratura 108 falsi braccianti agricoli e il titolare della ditta individuale. Dovranno rispondere di truffa aggravata ai danni dello Stato.

Controlli della finanza

ORIA – Ammonta a oltre 500mila euro la truffa scoperta dalla guardia di Finanza di Francavilla Fontana perpetrata da un'azienda agricola di Oria ai danni dell'Inps. Le fiamme gialle hanno denunciato alla magistratura 108 falsi braccianti agricoli e il titolare della ditta individuale. Dovranno rispondere di truffa aggravata ai danni dello Stato.

Secondo quanto accertato, l'imprenditore avrebbe dichiarato rapporti di lavoro che in realtà non sono mai esistiti e sulla base dei quali l'Inps erogava indennità di malattia, disoccupazione e maternità che non erano, però, dovute a lavoratori “a giornata”. Stando alle risultanze di accertamenti eseguiti su un quinquennio di contribuzione, i braccianti agricoli denunciati non si recavano effettivamente nei campi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il classico escamotage utilizzato da molti che prevede il pagamento delle 102 giornate lavorative, il minimo che la legge consente per ricevere le varie indennità, senza mai mettere piede nei campi. Tra i denunciati anche persone insospettabili. L'imprenditore agricolo a quanto pare avrebbe anche certificato la disponibilità di terreni in affitto producendo contratti di locazione fittizi e all'interno dei quali lavoravano pochissime persone tra cui qualche famigliare.  Il titolare dell'azienda avrebbe maturato a sua volta un debito con l'Inps superiore al milione di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Muore soffocato da un pezzo di focaccia

  • "Dacci 50mila euro o ti bruciamo gli ulivi": ma l'imprenditore sporge denuncia

  • Aggredito con l'acido dalla moglie: uomo stabile ma gravissimo

  • Bimbo di 10 anni si accascia in strada: un vigilante gli salva la vita

  • Allarme clima: la provincia di Brindisi è quella che si sta riscaldando di più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento