Fugge al controllo, inseguito e bloccato dai Carabinieri

Il 19enne, durante la fuga, ha danneggiato anche due autovetture parcheggiate sulla via

ORIA - I Carabinieri della stazione di Oria hanno arrestato, per resistenza a pubblico ufficiale, Matteo Patisso, 19enne del luogo, sottoposto già all’obbligo di dimora. In particolare, il giovane, nella serata di ieri, martedì 17 novembre, per sfuggire al controllo dei militari ad un posto di blocco, si è dato alla fuga alla guida della sua auto per le vie della città. Raggiunto, è stato bloccato dai Carabinieri. Nel corso dell’inseguimento, il 19enne ha danneggiato due autovetture parcheggiate lungo il percorso. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, si trova agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

  • Coronavirus, alto il numero dei decessi in Puglia: sono 52

Torna su
BrindisiReport è in caricamento