Cronaca

Hashish e marijuana in camera da letto: giovane nei guai

Ai domiciliari un 21enne dopo la perquisizione dei carabinieri. Rinvenuti inoltre più di 2mila euro in contanti

ORIA - Hashish, marijuana e kit per il confezionamento in camera da letto, giovane finisce nei guai. I carabinieri della stazione di Oria, a conclusione degli accertamenti, hanno arrestato Giovanni Surano, 21enne del luogo, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. In particolare, il giovane, nel corso del pomeriggio di ieri (sabato 6 marzo), a seguito di perquisizione domiciliare presso la propria abitazione è stato trovato in possesso di: 23 grammi di marijuana; 87 grammi di hashish; materiale per  la pesatura e il confezionamento; 2.285 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita, tutto occultato all'interno del comodino della camera da letto e successivamente sequestrato. Al termine delle formalità di rito l'arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, così come disposto dall'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hashish e marijuana in camera da letto: giovane nei guai

BrindisiReport è in caricamento