rotate-mobile
Cronaca

Oria, si schianta contro un muro: muore un poliziotto di 29 anni

ORIA – Si trovava in ferie nella sua città natale, Oria, ma la sua vita si è spezzata a mezzogiorno di oggi, a soli 30 anni, a seguito di un incidente stradale avvenuto in pieno centro, mentre era a bordo del suo scooter.

ORIA ? Si trovava in ferie nella sua città, Oria, ma la sua vita si è spezzata a mezzogiorno di oggi, a soli 29 anni, a seguito di un incidente stradale avvenuto in pieno centro, mentre era a bordo del suo scooter.

La vittima si chiamava Vincenzo Calò, e faceva il poliziotto a Bologna. Ed è morto sul colpo, nonostante l?immediato intervento degli uomini del 118. Il giovane stava percorrendo con la sua Vespa via XXIV maggio, quando per una dinamica che è ancora tutta da chiarire, la sua moto è andata a schiantarsi contro il muro perimetrale della palestra della scuola ?Enrico Fermi?.

L?impatto è stato tremendo e per il giovane, che aveva riportato profonde ferite al capo e al volto, non c?è stato nulla da fare. Sul posto sono accorsi i carabinieri della stazione locale, facenti capo alla Compagnia di Francavilla, ma nel giro di pochi minuti sono accorsi anche tanti amici e conoscenti dello sfortunato poliziotto. Poco più tardi, sono arrivati anche alcuni parenti per il pietoso rito del riconoscimento.

Sul corpo di Calò non sarà effettuata l?autopsia. I funerali potrebbero perciò avvenire già nella giornata di domani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oria, si schianta contro un muro: muore un poliziotto di 29 anni

BrindisiReport è in caricamento