Oria. Minacce e violenza alla madre per soldi. Arrestato il figlio

L'uomo, 44enne del posto, costringeva l'anziana madre a farsi consegnare il denaro per acquistare sostanze stupefacenti

ORIA - Costringeva la mamma a consegnarli denaro, anche, con violenza e minacce, per rifornirsi di sostanze stupefacenti. Per questo motivo i carabinieri della stazione di Oria hanno tratto in arresto, su richiesta del gip del tribunale di Brindisi, un 44enne del luogo, per continue estorsioni di denaro e maltrattamenti in famiglia, dal marzo 2008 al marzo 2020. L'anziana madre, di 75 anni, era costretta a subire violenze fisiche e psicologiche dal figlio. L’uomo è stato trasferito presso la casa circondariale di Brindisi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento