rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Ortofrutta, società fantasma per false fatture

SAN PIETRO VERNOTICO – Avevano creato un meccanismo di vendita di prodotti ortofrutticoli utilizzando fatture completamente false per un totale di oltre un milione di euro: si tratta di cinque imprenditori sanpietrani. La scoperta è stata fatta dalla Finanza.

SAN PIETRO VERNOTICO - Avevano creato un meccanismo di vendita di prodotti ortofrutticoli utilizzando fatture completamente false per un totale di oltre un milione di euro: si tratta di cinque imprenditori sanpietrani, ciascuno titolare o legale rappresentante di una delle società verificate. La scoperta è stata fatta dai militari della tenenza della Guardia di Finanza di San Pietro, diretta dal luogotenente Alfredo Proto, nell'ambito di un'attività ispettiva a contrasto dell'economia sommersa.

Le fiamme gialle hanno individuato una società "schermo" che dal 2010 al 2011 ha fatto da tramite nella vendita di prodotti ortofrutticoli. Da quanto è stato accertato, due società di capitali e due aziende agricole "cedevano" merce alla società in questione che rivendeva ai dettaglianti emettendo regolari fatture. Questa società, però, esisteva solo sulla carta. I prodotti ortofrutticoli, a quanto pare, non venivano tutti immessi regolarmente sul mercato ma venduti anche in nero, da chi e come è ancora da accertare. Questo è un aspetto che rientra in un altro genere di indagine.

Al momento quello che è stato appurato è che la società finita nel mirino delle fiamme gialle sanpietrane ha emesso e utilizzato fatture relative a operazioni commerciali "inesistenti" per circa un milione di euro, con il coinvolgimento di altre due società operanti nello stesso settore e di due aziende agricole, tutte "compiacenti", evaso Iva per oltre 30 mila euro, ed evaso l'imposta sul reddito (Ires) per 256mila euro.

 

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ortofrutta, società fantasma per false fatture

BrindisiReport è in caricamento