Cronaca Latiano

Ospitava illegalmente uno straniero in cambio di denaro: arrestata

Ospitava uno straniero irregolare sul territorio italiano in cambio di denaro, i carabinieri scoprono tutto e la arrestano: nei guai una donna di 28 anni di origini albanesi residente a Latiano

LATIANO - Ospitava uno straniero irregolare sul territorio italiano in cambio di denaro, i carabinieri scoprono tutto e la arrestano: nei guai una donna di 28 anni di origini albanesi residente a Latiano, Brikena Sulmina, già nota alle forze dell’ordine. È accusata di favoreggiamento continuato della permanenza illegale dello straniero nello Stato. L’uomo è un connazionale di 29anni. Del fatto se ne sono occupati i carabinieri della stazione di Latiano guidata dal maresciallo Luigi D'Oria. 

La scoperta è avvenuta quasi per caso, nella mattinata di Pasquetta una segnalazione al 112 ha richiesto l’intervento dei carabinieri nell’abitazione della donna per una “lite in atto”: il motivo del diverbio era proprio la cifra che il 29enne doveva sborsare alla donna che gli aveva chiesto un aumento. È così che è stato accertato che il giovane era irregolare sul territorio italiano e da sei mesi veniva ospitato dalla sua connazionale in cambio di denaro. Di fatto era domiciliato presso l’abitazione della 28enne “che al fine di trarne ingiusto profitto si faceva consegnare per ospitarlo”, vari importi a cadenza mensile. In tutto ha ricevuto 1650 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospitava illegalmente uno straniero in cambio di denaro: arrestata
BrindisiReport è in caricamento