Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Ostuni

Ostuni, bloccato un piromane

OSTUNI – Piromane sorpreso con l’accendino in mano a poche decine di metri dal bosco di San Paolo Grande, nelle campagne di Ostuni, aggredisce con un piccone la pattuglia della Forestale e fugge, ma il giorno dopo viene rintracciato in un ospedale e denunciato a piede libero. Si tratta di un 63enne, recidivo per reati contro la pubblica incolumità, e con un arresto alle spalle avvenuto due anni fa.

OSTUNI - Piromane sorpreso con l'accendino in mano a poche decine di metri dal bosco di San Paolo Grande, nelle campagne di Ostuni, aggredisce con un piccone la pattuglia della Forestale e fugge, ma il giorno dopo viene rintracciato in un ospedale e denunciato a piede libero. Si tratta di un 63enne, recidivo per reati contro la pubblica incolumità, e con un arresto alle spalle avvenuto due anni fa.

Finisce con una nuova segnalazione alla procura della Repubblica per il protagonista, la movimentata vicenda cominciata quando personale della stazione di Ostuni della Forestale nel corso di una intensa attività di controllo per prevenire gli incendi boschivi nella zona collinare della provincia, sorprendeva il personaggio mentre, servendosi di un accendino a gas, appiccava il fuoco alle sterpaglie in un terreno incolto in prossimità di una estesa area boschiva.

L'individuo è soggetto già noto alle forze dell'ordine per reati specifici contro l'incolumità pubblica ed è stato tratto arrestato nel 2009 dallo stesso comando stazione Forestale di Ostuni per il reato di resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi. Un incendio nel punto dove il piromane è stato sorpreso avrebbe messo a rischio anche varie abitaziomni della zona, particolarmente frequentata in questo periodo.

Il personale della Forestale ha cercato di fermare il 63enne il quale invece, armato di piccone, si è scagliato prima contro di loro, per poi fuggire. Se fosse stato bloccato in flagranza di reato (incendio doloso, resistenza e minacce a pubblico ufficiale) il piromane sarebbe stato arrestato, ma col favore del buio è riuscito a dileguarsi a piedi. Le ricerche continuate nel corso della notte si sono concluse solo nelle prime del mattino, quando il 63enne è stato rintracciato in un ospedale e denunciato, a quel punto, solo a piede libero.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostuni, bloccato un piromane

BrindisiReport è in caricamento