Cronaca Ostuni

Operazione della polizia: trovato e arrestato un latitante 

Catturato nella giornata di ieri, giovedì 8 ottobre, Giovanni Basile 35 anni di Ostuni, destinatario di un ordine di carcerazione che si era reso latitante. A catturarlo, dopo un’articolata attività investigativa, gli agenti del commissariati di polizia di Ostuni, diretto dal vice questore Francesco Angiuli

OSTUNI – Catturato nella giornata di ieri, giovedì 8 ottobre, Giovanni Basile 35 anni di Ostuni, destinatario di un ordine di carcerazione che si era reso latitante. A catturarlo, dopo un’articolata attività investigativa, gli agenti del commissariati di polizia di Ostuni, diretto dal vice questore Francesco Angiuli, che alle 11 di oggi terrà una conferenza stampa per illustrare i dettagli dell’operazione.Giovanni Basile

Giovanni Basile fu arrestato nel 2009, insieme ad altri due soggetti, nell’ambito dell’operazione New Deal, partita dalla Dda di Lecce su indagini del commissariato di Ostuni e della Squadra mobile di Brindisi.

Secondo quanto fu ricostruito dagli investigatori, il gruppetto, battezzato col nome “banda della calibro 9”, nell’arco di un anno, a partire dal 4 marzo 2008, si era reso responsabile di una sequela di episodi criminosi, a danno di imprenditori, politici e pubblici amministratori locali incluso il sindaco dell'epoca, Domenico Tanzarella, che fu uno dei principali accusatori: incendi dolosi, intimidazioni, colpi di pistola. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione della polizia: trovato e arrestato un latitante 

BrindisiReport è in caricamento