rotate-mobile
Cronaca Ostuni

Sorpresi in auto con dosi di eroina e 200 euro, arrestati un uomo e una donna

Da Ceglie Messaica a Ostuni per spacciare eroina ma incappano in un posto di controllo dei carabinieri e finiscono in manette. È così che nel tardo pomeriggio di ieri sono stati arrestati un ragazzo e una ragazza. I due sono stati fermati alla periferia del paese durante un controllo alla circolazione stradale

OSTUNI – Da Ceglie Messaica a Ostuni per spacciare eroina ma incappano in un posto di controllo dei carabinieri e finiscono in manette. È così che nel tardo pomeriggio di ieri sono stati arrestati il 32enne Davide Nigro già noto alle forze dell’ordine e la 18enne Cosima Barba. I due sono stati fermati alla periferia del paese durante un controllo alla circolazione stradale. NIGRO Davide-2

Il conducente è stato notato mentre passava qualcosa alla ragazza seduta sul lato del passeggero proprio mentre i carabinieri si stavano avvicinando all’auto per eseguire gli accertamenti di routine, è così che si è resa necessaria la perquisizione. Addosso alla ragazza sono stati trovati 7 grammi di eroina suddivisa in 9 dosi. In più sono state rinvenuti 200 euro in contanti. Si ritiene che si tratta di soldi provento dell’attività di spaccio. Dopo le formalità di rito, su disposizione del pubblico ministero di turno, Nigro è stato trasferito nel carcere di Brindisi mentre la ragazza è stata posta agli arresti domiciliari.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi in auto con dosi di eroina e 200 euro, arrestati un uomo e una donna

BrindisiReport è in caricamento