menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Feste in piazza e concerti chiudono le festività natalizie: tutti gli appuntamenti

Una festa “magica” dedicata a grandi e piccini, falò, presepi viventi, sfilate dei magi, momenti di animazione, teatro e concerti. Le festività natalizie si chiudono in grande stile in molti centri del Brindisino. Ostuni, Brindisi, Fasano, ma anche gli altri comuni si preparano a festeggiare l'Epifania con eventi che abbracciano tutti i gusti e spettatori di ogni età

BRINDISI – Una festa “magica” dedicata a grandi e piccini, falò, presepi viventi, sfilate dei magi, momenti di animazione, teatro, e concerti. Le festività natalizie si chiudono in grande stile in molti centri del Brindisino. Ostuni, Brindisi, Fasano, ma anche gli altri comuni si preparano a festeggiare l'Epifania con eventi che abbracciano tutti i gusti e spettatori di ogni età.

Per quanto riguarda Brindisi al rione Bozzano, su iniziativa della parrocchia San Giustino dei Jacobis, sarà messa in scena l’ultima rappresentazione del Presepe Vivente. Alle ore 17 partirà da via Germania la sfilata con i Re Magi per raggiungere la parrocchia, dove è collocato il Presepe. Anche quest’anno l’iniziativa ha ottenuto un grande successo di partecipazione, con visitatori provenienti da ogni parte della provincia di Brindisi. Sempre nel giorno dell’Epifania, poi, nel Teatro Verdi, su iniziativa dell’Amministrazione Comunale e della Fondazione del Teatro Verdi, si svolgerà il tradizionale “Concerto per il nuovo anno” con l’Orchestra Filarmonica Pugliese, diretta dal maestro Giovanni Minafra. Su corso Umberto ed in piazza Vittoria, infine, fino al 6 gennaio è installato il Mercatino di Natale e le tante iniziative promosse in favore dei bambini.Befana Città di Ostuni3-3

Dalle 17, invece, presso l’area mercatale di Ostuni, si darà inizio a una vera e propria festa magica dedicata ai più piccoli, che potranno usufruire gratuitamente delle varie attrazioni che saranno presenti : giro in trenino, passeggiata a cavallo, giro sulla giostrina, dolce golosità, palloncini, visita alla casetta della Befana che darà un dono per ogni bambino, giocolieri, trampolieri, mangiafuoco, mascotte, animazione per bambini, balli, folklore e tante altre sorprese. La serata sarà animata da un susseguirsi di spettacoli di arte di strada a cura della famosa compagnia dei “Girovaghi” di Enzo Pazzo, che proporrà spettacoli di trampolieri luminosi, show di fuoco, danzatori nelle sfere, mangiafuoco e acrobatica aerea. La “Makuti Animazione” di Antonio Zollo proporrà dei simpaticissimi sketch di cabaret e non mancherà uno spazio ritagliato per lo spettacolo del gruppo organizzatore “Gruppo Folk Città di Ostuni” per coinvolgere i bambini nel ballo della pizzica e per mantenere viva la nostra antica cultura popolare.

Arriva la befana, con doni e sorpreseAlle 21.30 si rievocherà l’antico rito di accensione del Gran Falò della Befana che bruciava un fantoccio raffigurante la Befana, con l’intento di lasciarsi alle spalle le brutte esperienze e le difficoltà dell’anno vecchio e dal rogo far rinascere la speranza che l’anno nuovo porti solo cose positive. Uno spettacolo davvero suggestivo che si consiglia di non perdere. Non mancheranno i prodotti enogastronomici ostunesi come pettole, puccetedde, vin cotto, baccalà fritto, carne alla brace e ciambelline natalizie. “Siamo soddisfatti di aver compiuto un lungo percorso giunto al suo settimo anno di attività” – ha sottolineato il Presidente del “Gruppo Folk Città di Ostuni” Antonio Greco – “Mi auguro che anche quest’anno, proprio come accaduto negli anni, ci sia una grande partecipazione dei cittadini ostunesi e di cittadini che verranno a trovarci dai paesi limitrofi. Ringrazio gli assessorati al turismo e alle attività produttive per il sostegno alla nostra manifestazione”.

Dalle 10 alle 13 in piazza Ciaia, a Fasano, si terrà la manifestazione ludico-ricreativa “InCalza la Befana” dedicata a tutti i bambini della città. L’iniziativa chiude il progetto “Natale scintillante”, elaborato dal Comune in collaborazione con “La scintilla sociale” (cooperativa concessionaria del servizio di asilo nido comunale). Animazione, musica, giochi e degustazione di leccornìe accompagneranno, in modo totalmente gratuito, i bambini che si ritroveranno accanto la Befana e figuranti vestiti da Elfi e da mascotte dei personaggi dei cartoni animati targati Walt Disney.  “InCalza la Befana” è alla sua terza edizione e quest’anno, in caso di pioggia, verrà spostata da piazza Ciaia nella sede dell’associazione “La Banda di Minnie e Topolino”, ubicata a Fasano in via Passiatore al civico 144, proprio ad angolo con via Montenegro. Trattandosi dell’iniziativa conclusiva natalizia, tra quelle programmate e organizzate dal Comune, intorno alle ore 12 saranno presenti il commissario straordinario Pasqua Erminia Cicoria ed i responsabili comunali dei Servizi sociali. 

Martedì 5 Gennaio dalle 17.30, presso il Laboratorio Urbano di Fasano, invece, si terrà "La Befana de L'Halveare", iniziativa  che rientra nell'ambito della campagna di raccolta fondi "Ameffè!!!" per incrementare il budget per la realizzazione, nel Parco della Rimembranza, del primo parco giochi inclusivo della nostra città. Nel pomeriggio, dalle ore 17,30, giochi per bambini con tombola multimediale con l'animazione di Tiska Tuska Topolino e scambio di giocattoli e libri a cura del  C.E.A. EquoAmbiente. In serata, dalle ore 20,00, festa con la musica dal vivo e le danze di Impronte di Puglia e con vino e bruschette per tutti. Come per le altre iniziative de L'Halveare, per partecipare alle varie attività in programma ognuno potrà offrire un contributo del tutto volontario. 
 "Scambio Giocattoli e Libri" è l'iniziativa che, per il terzo anno consecutivo, il Centro di Educazione Ambientale "EquoAmbiente" di Fasano organizza, per raccogliere giocattoli usati e libri già letti che saranno donati ai bambini bisognosi della nostra città, ma anche per coniugare solidarietà e rispetto per l'ambiente: molti, infatti, non sanno che tante parti di giocattoli non possono essere riciclate, perciò lo scambio e il riutilizzo aiutano a ridurre l’impatto ambientale all’insegna di una Befana eco sostenibile con meno rifiuti e a donare molti più sorrisi!
A tutti coloro che decideranno di regalare i loro giocattoli e i loro libri, chiediamo di portare anche della carta da regalo, purché riciclata, oppure fogli di giornali, per non far mancare il magico momento dello scarto ai piccoli destinatari dei doni.
"Scambio di Giocattoli e Libri" nasce anche per promuovere l'iniziativa di scambio dirtetto di giocattoli e libri tra bambini, che avranno a disposizione degli spazi per esporre e scambiare i loro "tesori".
"La Befana dell'Halveare" sarà realizzata grazie alla collaborazione dei partner: Coop. equoenonsolo , Centro di Educazione Ambientale "EquoAmbiente", Tiska Tuska Topolino, Futurforma, Impronte di Puglia, Fasano Antirazzista e Associazione Nicola Marsiglia.

A San Pietro Vernotico, invece, i festeggiamenti della Befana saranno anticipati di un giorno: l’appuntamento è dalle 19 a Largo Osanna in via Lecce dove i volontari dell’Unitalsi consegneranno calze ai bambini. La serata sarà allietata da momenti di animazione. Il 6 gennaio alle 18 in via Brindisi all’altezza del civico 211 andrà in scena “Back in Town street party” con Mad Dopa feat Mantra industriale, Gj Giorgio Rude, Salento Rap Accademy, Street Recordz Fam, Mixa & J Sklera più altri ospiti a sorpresa e la Zonno Cacudi Show. 

In via Lecce a San Pietro Vernotico martedì 5 e mercoledì 6 gennaio, dalle 18 alle 21, si potrà anche visitare il presepe vivente allestito in via Lecce alle spalle della Grotta della Madonna di Lourdes nei pressi dell'ospedale. Alle 16 di mercoledì, inoltre, dal sagrato della chiesa di San Giovanni Bosco, partirà il corteo con i Re Magi che raggiungerà il Presepe. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Alimentazione

I motivi per cui il peso varia da un giorno all'altro

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Mama Park e GolosOasi: la famiglia Dellomonaco vi aspetta

  • social

    Mesagne, “Il forno di Erasmo” sulla guida Gambero Rosso

  • social

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento