menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottobre in rosa con l'Andos, visite gratuite per 20 ragazze

Sabato 20 ottobre si è svolta, per il terzo anno consecutivo, la giornata promossa in collaborazione con la Asl

BRINDISI - Sabato 20 ottobre  si è svolta, per il terzo anno consecutivo, la giornata delle visite gratuite senologiche con ecografia presso il centro di Senologia diagnostica  della ASL di Brindisi, promossa da Andos Comitato onlus di Brindisi, associazione nazionale donne operate al seno, in collaborazione con la Asl, di Brindisi, in occasione dell’ottobre in rosa, mese dedicato alla sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno perché una diagnosi precoce può salvare la vita.

andos brindisi-2

La giornata dedicata alle visite gratuite si è svolta nel centro di Senologia diagnostica di via Dalmazia, responsabile  Galiano, radiologo senologo,  con la collaborazione di medici radiologi,  Maccagnano e Colaninno, pronti a dare il loro contributo volontario per queste importanti iniziative di grande valore sociale. Nella mattinata sono state sottoposte a visita senologica con ecografia 20 donne, di età inferiore ai 50 anni,  una fascia di età che non rientra nel programma obbligatorio dello screening previsto dalla Asl di Brindisi, selezionate tra coloro che avevano fatto richiesta durante la raccolta di adesioni che si è svolta a ottobre 2017.

Presente  il direttore del distretto Br1 della Asl di Brindisi che ha seguito tutta l’iniziativa. Presente anche la responsabile della direzione amministrativa. Il centro di Senologia è  un punto di riferimento per le donne  per le visite e controlli,  grazie alla presenza del personale altamente  specializzato.

L'associazione Andos. svolge numerose attività di supporto rivolte alle donne operate al seno, tra cui   lo “Sportello di ascolto psicologico e di informazioni"  condotto da Francesca Giannone, psiconcologa  per dare conforto, sostegno e informazioni utili nei momenti difficili; attività fisiche necessaria per il benessere psico-fisico, quali il corso di yoga e di canottaggio; incontri nei quartieri per coinvolgere direttamente la popolazione; convegni informativi con la partecipazione di specialisti dedicati.

                                                  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento