Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Via Pompeo Azzolino

Palazzina investita dal rogo di due auto: anziana salvata dai soccorritori

E' stata sorpresa dalle fiamme mentre dormiva. Ci hanno pensato i soccorritori a metterla in salvo, prendendola in braccio. Si sono vissuti momenti di grande apprensione per una brindisina di 87 anni residente in un appartamento al civico 17 di via Pompeo, nel dedalo di stradine alle spalle del carcere di via Appia, la cui facciata è stata investita da un incendio

BRINDISI – E’ stata sorpresa dalle fiamme mentre dormiva. Ci hanno pensato i soccorritori a metterla in salvo, prendendola in braccio. Si sono vissuti momenti di grande apprensione per una brindisina di 87 anni residente in un appartamento al civico 17 di via Pompeo, nel dedalo di stradine alle spalle del carcere di via Appia, la cui facciata è stata investita dall’incendio che la scorsa notte, intorno alle ore 2,30, ha devastato due auto parcheggiate sul posto.

Partite dalla Lancia Musa intestata al brindisino A.T.,le lingue di fuoco si sono propagate a una Clio di proprietà di R. T. Entrambi gli intestatari risiedono in via Pompeo, qualche metro più avanti rispetto al punto in cui si trovavano le macchine. La fiammata sprigionata dalla combustione si è levata fino al balcone di un’abitazione al secondo e ultimo piano della palazzina. IMG_7021-2

I residenti sono subito scesi in strada. Ma la pensionata, con le sue sole forze, non poteva farcela a lasciare la casa.  E’ stato necessario l’intervento degli agenti della Sezione volanti, supportati dai nipoti della donna e da una squadra di vigili del fuoco, per salvarla.

L’anziana, per fortuna, non ha riportato ferite. Alcuni vicini le hanno dato ospitalità nelle ore notturne. Il danno riportato dall’immobile è ancora da quantificare, ma si teme possa essere ingente. La facciata dell’edificio, da quanto appreso, era stata ristrutturata di recente.

Sotto a un balcone limitrofo alla palazzina danneggiata si trova un telecamera di sorveglianza che potrebbe aver ripreso il rogo. Sull’accaduto indagano i poliziotti della Sezione volanti, intervenuti per i rilievi del caso. I pompieri stamani sono tornati in loco, su richiesta di alcuni abitanti, per una sospetta fuoriuscita di gas metano. L'origine dell'incendio è da appurare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzina investita dal rogo di due auto: anziana salvata dai soccorritori

BrindisiReport è in caricamento