Cronaca Centro Storico / corso Umberto

Palo finisce sul marciapiede: tragedia sfiorata nel centro di Brindisi

Ennesimo palo che finisce su un marciapiede a pochi centimetri da alcuni passanti. Ennesima tragedia sfiorata nel centro storico. Stavolta è accaduto all’altezza dell’intersezione fra piazza Cairoli e corso Umberto

BRINDISI – Ennesimo palo che finisce su un marciapiede a pochi centimetri da alcuni passanti. Ennesima tragedia sfiorata nel centro storico. Stavolta è accaduto all’altezza dell’intersezione fra piazza Cairoli e corso Umberto, nei pressi della ex Upim. Il palo, come già accaduto altre volte proprio lungo i corsi cittadini, ha ceduto improvvisamente, trascinando con se un’insegna destinata alle affissioni pubblicitarie.

Solo per un puro caso nessuno si è trovato al posto sbagliato al momento sbagliato. Perché se qualcuno fosse stato travolto dal sostegno, l’episodio avrebbe potuto avere conseguenze tragiche.

A piegare il palo è stato con ogni probabilità il forte vento di Scirocco che da ieri sferza il litorale pugliese. Ma non è comunque ammissibile che si verifichino eventi di questo tipo. Anche perché i precedenti sono numerosi. Basti pensare che nel mese di febbraio ne caddero tre in tre giorni, sempre per le vie cittadine.

Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati gli agenti della polizia munipale. A questo punto sembra proprio il caso di fare un accurato controllo di tutti i pali che reggono insegne pubblicitarie installati nel centro cittadini, per evitare che prima o poi qualcuno possa farsi male. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palo finisce sul marciapiede: tragedia sfiorata nel centro di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento