menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palo pericolante: strada chiusa al traffico e case senza energia elettrica

Iniziati a Cellino i lavori di ripristino di un palo Enel di cemento a rischio caduta a causa delle raffiche di vento

CELLINI SAN MARCO – Interruzione al traffico e sospensione temporanea della distribuzione dell’energia a causa di un palo Enel di cemento pericolante. E’ accaduto in via Genova, a Cellino San Marco, nel tratto di strada compreso fra via Galilei e via Rossini. Gli agenti della polizia municipale diretti dal comandante Gabriele Grassi e gli uomini della Protezione civile comunale coordinati da Frango Menga si sono recati sul posto intorno alle ore 9 di oggi (28 settembre), dopo diverse segnalazioni da parte dei cittadini.

Una volta sul posto, gli operatori si sono accorti anche un lampione della pubblica illuminazione installato di fronte al palo Enel, era a rischio crollo. Contestualmente sono stati attivati i tecnici dell’azienda energetica e il personale comunale addetto agli impianti di pubblica illuminazione. Intorno alle ore 14, quel tratto di strada è stato chiuso al traffico. Per l’intera durata dei lavoro la distribuzione di energia verrà interrotta. Ancora una volta il Comune di Cellino, come già accaduto mercoledì (27 settembre), è alle prese con i disagi causati dalle forti raffiche di vento che sferzano la provincia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento