Palo sui binari, rischio deragliamento

SAN PIETRO VERNOTICO – Un palo in metallo messo di traverso sui binari, insieme a rami secchi e pietre, una bravata che avrebbe potuto provocare il deragliamento del treno ma che fortunatamente si è conclusa senza vittime e feriti. Il locomotore però si è danneggiato e i passeggeri (una ventina) sono arrivati a destinazione con quattro ore di ritardo.

La stazione di S.Pietro Vernotico, direzione Lecce

SAN PIETRO VERNOTICO – Un palo in metallo messo di traverso sui binari, insieme a rami secchi e pietre, una bravata che avrebbe potuto provocare il deragliamento del treno ma che fortunatamente si è conclusa senza vittime e feriti. Il locomotore però si è danneggiato e i passeggeri (una ventina) sono arrivati a destinazione con quattro ore di ritardo.

L'episodio si è verificato intorno alle 23 di ieri sulla linea ferroviaria tra San Pietro Vernotico e Squinzano, in territorio brindisino, il treno che ha travolto il palo e i rami secchi è l'Intercity 609 Bologna Centrale-Lecce, partito dal capoluogo emiliano alle 14 di ieri.

Lo scontro con l'ostacolo si è verificato pochi minuti prima dell'arrivo alla stazione di Lecce, al confine tra San Pietro e Squinzano i passeggeri sono stati sballottati nei loro scompartimenti, il treno si è fermato bruscamente. Si sono vissuti attimi di paura che però si sono dissolti quasi subito quando una comunicazione interna ha prontamente informato su quello che era accaduto.

Nessuno è rimasto ferito ma la motrice, in seguito all'impatto con il palo in metallo, ha subito danni così gravi che non è più stato possibile riprendere la corsa. I viaggiatori quindi hanno dovuto attendere l'arrivo di una seconda locomotiva prima di giungere a destinazione, quattro ore dopo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sull'episodio indagano gli agenti della Polizia ferroviaria di Bari che nella mattinata di oggi hanno eseguito alcuni sopralluoghi sul luogo dell'incidente e ascoltato alcuni testimoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapinatori armati di mazza nel centro commerciale Le Colonne: caos tra gli avventori

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Coronavirus: nuovo picco in Puglia, contagi in aumento a Brindisi

  • Positivi al covid andavano a lavorare in campagna: denunciati

  • Bambino positivo al Covid: lo sfogo della zia, contro ignoranza e maldicenze

  • Coronavirus, escalation di ricoveri. Nel Brindisino continuano ad aumentare i positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento