Un panetto di hascisc tra gli attrezzi da lavoro: arrestato e rimesso in libertà

Un 36enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

MESAGNE – Un panetto di hascisc di 47 grammi e un bilancino di precisione nascosti tra gli attrezzi da lavoro. Un 36enne di Latiano, C.E. è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Mesagne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito l’uomo è stato rimesso in libertà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’arresto risale alla mattinata di domenica 26 gennaio. Poche ore prima, dopo la mezzanotte, i militari avevano eseguito una perquisizione presso un’abitazione in ristrutturazione nella disponibilità del 36enne sita in via Torre Santa Susanna a Latiano, trovando la droga.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terrore in strada: moglie getta acido addosso al marito, lui è grave

  • Sub disperso in mare: ritrovato il corpo privo di vita

  • Muore soffocato da un pezzo di focaccia

  • "Dacci 50mila euro o ti bruciamo gli ulivi": ma l'imprenditore sporge denuncia

  • Aggredito con l'acido dalla moglie: uomo stabile ma gravissimo

  • Bimbo di 10 anni si accascia in strada: un vigilante gli salva la vita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento