Cronaca Centro Storico / Largo Carissimo

Panico nel centro storico di Ostuni: quattro auto coinvolte in un incendio

Si sono vissuti attimi di grande concitazione stamani in largo Carissimo, nel centro storico di Ostuni, dove l'incendio che ha avvolto un'Alfa 147 durante la marcia ha lambito altri tre veicoli che si trovavano l'uno vicino all'altro, in un fazzoletto d'asfalto: una Volkswagen Passat, una Citroen C3 e un'Alfa Mito. I pompieri hanno evitato guai peggiori

OSTUNI – Si sono vissuti attimi di grande concitazione stamani in largo Carissimo, nel centro storico di Ostuni, dove l’incendio che ha avvolto un’Alfa 147 durante la marcia ha lambito altri tre veicoli che si trovavano l’uno vicino all’altro, in un fazzoletto d’asfalto: una Volkswagen Passat, una Citroen C3 e un’Alfa Mito. Se non fosse stato per il tempestivo intervento dei vigili del fuoco del locale distaccamento, il rogo avrebbe potuto avere conseguenze serissime non solo per i veicoli ma anche per gli edifici circostanti. L'Alfa 147 devastata dalle fiamme in largo Carissimo-2

L’episodio si è verificato poco dopo mezzogiorno di oggi (26 aprile). Alla guida della 147 si trovava una persona di San Vito. Arrivato in largo Carissimo, nel cuore della Città Bianca, il conducente ha dovuto fermarsi e abbandonare l’abitacolo non appena il motore ha cominciato a emettere una colonna di fumo. Nel giro di pochi istanti, si sono sprigionate le lingue di fuoco.

La macchina era alimentata a metano. Questo ha creato ancora più allarmismo fra le persone che hanno assistito alla scena. A poche decine di metri, fra l’altro, in viale Pepe, centinaia di podisti stavano tagliando il traguardo della “Maratonina degli ulivi secolari”.

Al momento dell’arrivo dei pompieri, l’Alfa era ormai ridotta a una palla di fuoco. Ma fortunatamente le altre macchine coinvolte nel rogo sono state appena lambite dalla combustione. A innescare l’incendio potrebbe essere stato un cortocircuito. Per fortuna, non si registrano né feriti né intossicati. I rilievi del caso sono stati effettuati dai poliziotti del locale commissariato. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico nel centro storico di Ostuni: quattro auto coinvolte in un incendio

BrindisiReport è in caricamento