rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Pantaloni nascosti sotto al giubbotto: altro furto sventato al Decathlon

Ancora una volta, grazie agli operatori dell'agenzia Isi Group, fermato un taccheggiatore. Sul posto anche la polizia

BRINDISI – I taccheggiatori tornano in azione all’interno dello store Decathlon di Brindisi. Ma anche stavolta, grazie all’intervento degli addetti alla sicurezza dell’agenzia Isi Gruop Srl, è andata male a un 15enne di Brindisi che ha rubato un paio di pantaloni del valore di 25 euro e li ha nascosti sotto al giubbotto. Il minorenne è stato fermato all’uscita da un sorvegliante. Successivamente si è recata sul posto una pattuglia di poliziotti della sezione Volanti. Condotto in questura, il 15enne è stato denunciato a piede libero per il reato di furto, presso la Procura dei minori di Lecce. I genitori sono stati subito convocati dalle forze dell'ordine. 

Stesso destino era toccato lo scorso aprile a un giovane di Mesagne che aveva rubato un pacchetto di esche e una lenza e a una 55enne di Brindisi che il 9 febbraio si era impossessata di un asciugamano. In tutti i casi, sono stati gli operatori della Isi Group a bloccare i ladri, per poi chiedere l’intervento delle forze dell’ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pantaloni nascosti sotto al giubbotto: altro furto sventato al Decathlon

BrindisiReport è in caricamento