Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Papa Francesco a Savelletri: pomeriggio fitto di colloqui per il pontefice

Bergoglio è atterrato intorno a mezzogiorno nel campo da golf del resort. Nel pomeriggio un intervento sull'intelligenza artificiale e incontri con Biden e Zelenskyy

FASANO - L'elicottero è atterrato intorno a mezzogiorno, nel golf club. Papa Francesco si trova nel resort di Borgo Egnazia, dove sta prendendo parte al G7. 

Il pontefice è stato accolto dalla presidente del consiglio italiana Giorgia Meloni. Come sta? "Ancora vivo" ha replicato con ironia Bergoglio. "Ancora vivi", ha risposto a sua volta la premier. "Siamo in due", ha scherzato ancora il Pontefice. "Mi fa tanto tanto piacere averla qui, è un grande regalo", ha detto Meloni, "sono molto contenta. Sarà una lunga giornata, lei lo sa, però bella". Il Pontefice e la premier si sono poi allontanati insieme a bordo di una macchinina per il golf.

È la prima volta nella storia che un pontefice parteciperà ai lavori del Gruppo dei Sette. Bergoglio terrà un intervento sull'intelligenza artificiale, un tema che ha già affrontato più volte in passato soffermandosi sulle implicazioni etiche che riguardano l’interconnessione tra le nuove tecnologie e il settore degli armamenti. 

Il Papa accolto dalla premier Meloni, Vatican Media-LaPresse

Bergoglio ha avuto dei colloqui bilaterali con Kristalina Georgieva, direttore generale dell’International Monetary Fund, Volodymyr Zelenskyy, presidente dell'Ucraina, Emmanuel Macron, presidente della Repubblica Francese  e Justin Trudeau, primo ministro del Canada. Poi l'avvio della sessione su Africa e intelligenza artificiale, seguito da altri colloqui bilarerali, con il presidente del Kenya, il primo ministro dell'India e i presidenti di Stati Uniti, Brasile, Turchia e Algeria. La partenza è prevista per le 19.45.

La sessione sull'intelligenza artificiale

Il bilaterale Meloni - Biden

In mattinata, Meloni ha avuto un collloquio con Biden. "I due  - si legge in una nota della presidenza del Consiglio dei ministri - hanno discusso dei principali temi dell’attualità internazionale, facendo in particolare il punto sulla evoluzione della guerra di aggressione russa all’Ucraina e sugli sforzi comuni di sostegno a Kiev, anche finanziari, in vista del prossimo Vertice Nato di Washington".

"L’incontro ha anche permesso di ribadire il comune impegno per un accordo complessivo con riferimento al conflitto a Gaza per la fine delle ostilità, la liberazione degli ostaggi e il rafforzamento del sostegno umanitario alla popolazione civile. E’ stata anche sottolineata l’importanza di riavviare il processo di pace con l’obiettivo della soluzione dei due Stati".

"Sul piano bilaterale, il presidente Meloni e il Presidente Biden hanno espresso soddisfazione per l’andamento delle relazioni bilaterali e della collaborazione in campo economico-finanziario, nonché della cooperazione avviata tra il Piano Mattei per l’Africa e la Partenership for Global Infrastructure and Investment attraverso l’evento a margine del Vertice co-presieduto dai due Presidenti. In questo ambito, è stato ricordato il contributo italiano alla creazione del progetto infrastrutturale 'Corridoio di Lobito'". 

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco a Savelletri: pomeriggio fitto di colloqui per il pontefice
BrindisiReport è in caricamento