Cronaca

Parcheggia in divieto e minaccia i vigili che gli fanno la multa: denunciato

E' tornato a casa con una denuncia per oltraggio, minacce e resistenza a pubblico ufficiale e distruzione di documento pubblico il 21enne di Torchiarolo A.R. che la sera dell'11 agosto scorso ha parcheggiato l'auto in divieto di sosta a Lendinuso, marina del Comune di Torchiarolo

TORCHIAROLO – E’ tornato a casa con una denuncia per oltraggio, minacce e resistenza a pubblico ufficiale e distruzione di documento pubblico il 21enne di Torchiarolo A.R. che la sera dell’11 agosto scorso ha parcheggiato l’auto in divieto di sosta a Lendinuso, marina del Comune di Torchiarolo, sulla costa sud di Brindisi. Il giovane automobilista non ha voluto spostare la sua Ford Focus quando gli agenti della Polizia locale, due donne, lo hanno invitato a osservare gli obblighi imposti dal codice della strada attraverso la segnaletica verticale. E c’è di più: ha anche assunto un comportamento minaccioso spiegando chi era e vantandosi della sua permanenza in galera. Quando le agenti hanno quindi proceduto con la multa, ha preso la ricevuta e l’ha strappata gettando i resti per terra. Questa spavalderia gli è costata una denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggia in divieto e minaccia i vigili che gli fanno la multa: denunciato

BrindisiReport è in caricamento